fbpx

Global Mapper 21.0

769,781.439,56 IVA inclusa

Tutto ciò premesso, possiamo allo stato affermare che Global Mapper è il più potente compressore di dati cartografici esistente sul mercato mondiale. Il livello di occupazione della memoria del PC che utilizza Global Mapper è bassissimo, quasi indipendente dal volume di dati caricato in memoria, e la gestione dei dati cartografici effettuata in memoria, consente a Global Mapper una effettiva istantanea capacità di manipolazione, integrazione e trasformazione dei dati stessi.
Solo al termine delle attività, se richiesto, i dati saranno aggiornati sull’hard disk del PC.

PER QUOTAZIONI O INFORMAZIONI PER LICENZE (Floating) – (Dongle USB) – (Networked) – (Upg Node-Locked) – Licenze Educational CONTATTACI AL Cell. 327.38.29.815 [Whatsapp Attivo] | Tel: 091.55.67.627 O SCRIVI A INFO@DRONIHUB.IT

Svuota
COD: N/A Categorie: , ,

Descrizione

Scenario

L’informazione geografica (IG) svolge un ruolo cruciale in ogni processo decisionale. Purtroppo barriere culturali, organizzative e tecnologiche, legate principalmente al formato ed alla struttura dei dati, unite a barriere politiche e a vincoli militari hanno indotto gli enti (generalmente pubblici) produttori e principali gestori di dati territoriali ufficiali ad una marcata eterogeneità di orientamento istituzionale, rallentando in modo significativo la condivisione e l’accesso alla IG.

Lo scenario è stato sin qui caratterizzato da:
– differenti attori coinvolti nel processo di creazione e distribuzione dei dati;
– una proliferazione incontrollata di applicazioni, tipologie di prodotti e formati;
– duplicazione di dati a causa della difficoltà di accesso alle risorse già esistenti;
– difficoltà nello scambio, riuso ed integrazione di dati provenienti da fonti diverse.

I software GIS tradizionali (Geographical Information System), sistemi nati soprattutto per gestire le informazioni tematiche e relazionali tra gli elementi rappresentati nelle cartografie, per via della loro stessa struttura, più corposa e spesso meno aggiornata, richiedono risorse hardware maggiori, in termini di potenza dei server e di banda di rete. E’ evidente che anche una semplice trascodifica di coordinate geografiche o, a maggior ragione, la conversione tipologica di un set di dati geografici, può comportare un significativo dispendio di risorse.

La configurazione geografica del territorio, inoltre, muta nel tempo, sia per effetto di cause naturali, quali alluvioni, erosioni, frane, sia per effetto delle attività umane, quali urbanizzazione, coltivazioni, cave, etc. Ciò comporta un lento, ma inesorabile e progressivo invecchiamento dell’informazione geografica e quindi la necessità di disporre di nuove cartografie che devono essere finemente integrate con quelle già possedute per evitare di perdere le informazioni quantitative e tematiche già disponibili.

Sviluppi

Nonostante la complessità dello scenario, lo sviluppo di standard aperti e di nuove, potenti ed economiche tecnologie della informazione (ICT) sta agevolando fortemente la risoluzione degli aspetti tecnico-semantici dell’integrazione delle informazioni cartografiche attraverso applicativi specialistici che consentono la compressione e la manipolazione di enormi quantità di dati cartografici, la istantanea conversione tra formati cartografici diversi e la integrazione e la trasformazione delle coordinate riferite a qualsiasi sistema geografico.

Global Mapper

Tutto ciò premesso, possiamo allo stato affermare che Global Mapper è il più potente compressore di dati cartografici esistente sul mercato mondiale. Il livello di occupazione della memoria del PC che utilizza Global Mapper è bassissimo, quasi indipendente dal volume di dati caricato in memoria, e la gestione dei dati cartografici effettuata in memoria, consente a Global Mapper una effettiva istantanea capacità di manipolazione, integrazione e trasformazione dei dati stessi.
Solo al termine delle attività, se richiesto, i dati saranno aggiornati sull’hard disk del PC. Le caratteristiche tecniche e l’architettura del prodotto sono più estesamente descritte nel seguito.

vai all’inizio della pagina

Caratteristiche esclusive della versione in lingua Italiana: un prodotto diverso e potenziato

Global Mapper esiste in versione in lingua Italiana, Inglese e Coreana. La versione in lingua Italiana utilizza, ed utilizzerà, come base, quella in lingua Inglese, conservandone inalterate tutte le caratteristiche operative.
Essa non è tuttavia la semplice traduzione dei menù in lingua Italiana.
Per effetto di precisi accordi con la casa madre americana, che vedono la ns. Società titolare e distributore unico in Italia della versione in lingua Italiana, Global Mapper Italiano affronta e risolve particolari esigenze e problematiche cartografiche nazionali, la cui soluzione non è possibile con lo stesso grado di precisione ed accuratezza, utilizzando la medesima versione in lingua Inglese.

I plus della versione in lingua Italiana ed i servizi di base

La conversione delle coordinate effettuata dalla versione Italiana tra i diversi sistemi di riferimento cartografici: Cassini-Soldner (Catasto), Gauss-Boaga (Aerofotogrammetrie) ed UTM sia in ED50 (IGM) che in WGS84 (Ortofoto), fornisce risultati realmente precisi rispetto a quelli possibili utilizzando la versione in lingua Inglese.
Il costo leggermente più alto della versione Italiana è legato agli investimenti affrontati per realizzarla ed integrarla nel rispetto dei riferimenti cartografici internazionali e alla minore estensione del bacino di utenza italiano rispetto a quello internazionale; in ogni caso la ns. Società commercializza ed assiste, alle condizioni internazionali previste dalla Casa Madre, anche la versione Inglese di Global Mapper.
L’utenza nazionale, specie la Pubblica Amministrazione, ancora poco propensa all’acquisto diretto in rete, comporta spesso la presentazione on site del software e delle sue peculiarità, con costi commerciali certamente diversi rispetto a quelli della semplice vendita via web. In aggiunta la ns. Società, consapevole della necessità di aggiornamento tecnologico degli enti, fornisce ed installa, presso l’utenza eventualmente interessata un potentissimo sistema GIS in lingua Italiana, gratuito e dotato di relativa manualistica in Italiano, che utilizzando anche le cartografie ottenute tramite Global Mapper, ne consente la tematizzazione, la gestione informativa dei dati operativi, la fruizione in rete e la condivisione tramite web services.
Qualora l’acquirente avesse difficoltà, in termini di risorse, per sostenere attività non ricorrenti di ottimizzazione dell’informazione geografica di propria pertinenza, la nostra struttura è in grado di procurare, o supportare l’attività diretta di procurement, e fornire in opera tutte le cartografie ufficiali più aggiornate disponibili, di georeferenziarle, e di integrarle con le informazioni geografiche eventualmente già possedute.

vai all’inizio della pagina
Campi applicativi

Global Mapper garantisce al gestore delle cartografie il possesso reale, la salvaguardia e l’aggiornamento dei propri dati cartografici.
Gli utenti che più diffusamente possono utilmente fruire di Global Mapper, oltre agli studi professionali, sono i Comuni, le Province, le Regioni ed in generale la maggioranza delle strutture raccordate dalla Protezione Civile e la tutela ambientale, quali le Comunità Montane, i Parchi, i Vigili del Fuoco, le Forestali, etc..
Anche gli enti che gestiscono reti tecnologiche e risorse patrimoniali disseminate sul territorio, quali acquedotti, autostrade, consorzi di bacino etc. possono giovarsi dell’uso di Global Mapper. In caso, infatti, di necessità di importazione in un sistema GIS preesistente ed eventualmente di integrazione di tipologie diverse di cartografie, anche cartacee, Global Mapper, anche grazie ai suoi costi estremamente contenuti è lo strumento ideale per allineare e georeferenziare le nuove cartografie. L’utilizzo contemporaneo di molteplici cartografie consente utili raffronti informativi, agevolando aggiornamenti e raffronti informativi.
In caso di disponibilità di un sistema GIS obsoleto, ormai fuori standard o particolarmente costoso nelle sue implementazioni, Global Mapper è lo strumento ideale per verificare e sistematizzare le proprie cartografie e per sostituire il sistema obsoleto col nuovo e potentissimo GIS in Italiano gratuito, fruendo di adeguati servizi di formazione ed attivazione, andando quindi ben oltre quanto previsto dal concetto del “riuso”.

Global Mapper è ancora lo strumento ideale per rendere gli output cartografici del proprio GIS fruibili da una platea di utenza interna ed esterna più vasta

integrando la base delle proprie informazioni cartografiche con altre di provenienza esterna, anche se di formato non standard;
trasferendo le proprie informazioni cartografiche, o loro sottoinsiemi specifici, su PC, anche tablet PC, di potenza modesta, rendendole fruibili ed utilizzabili anche da parte di altri settori operativi della struttura e/o enti esterni;
generando perimetri, aree e percorsi, trasferibili su palmari e navigatori, utilizzabili da squadre esterne, e viceversa importare le medesime informazioni raccolte da questi strumenti direttamente sulle proprie cartografie, incluso informazioni documentali, grafiche, fotografiche relative ad aree, perimetri, percorsi e punti.

vai all’inizio della pagina

Funzioni

Global Mapper opera contemporaneamente su dati altimetrici e vettoriali di qualsiasi tipo, fondendoli tra loro, ed integrandoli contestualmente con i formati raster più diffusi.

Global Mapper, consentendo l’accesso diretto e contemporaneo ad immagini, mappe topografiche e dati altimetrici del terreno in formato griglia, e convertendo, editando, stampando e tracciando anche le posizioni localizzate da GPS, permette di utilizzare, in modo assai facile, funzionalità GIS ad un costo contenuto.

Global Mapper accede anche a fonti dati di tipo WMS (Web Map Server), incluso l’accesso ai dati altimetrici ed alle immagine a colori di tutto il mondo (ad es. N.A.S.A, DigitalGlobe, ecc.). I dati possono essere rappresentati da Global Mapper anche in vista tridimensionale, modello 3D, sul quale vengono spalmate tutte le eventuali immagini raster e vettoriali.

Global Mapper, che è molto più di un semplice programma di utilità o un viewer, include tra le sue funzionalità:

il calcolo di aree e di distanze
la fusione di immagini raster
la gestione della loro trasparenza
l’analisi spettrale e la correzione automatica del contrasto
la consultazione di dati altimetrici
il calcolo del profilo longitudinale tra punti assegnati
il calcolo di volumi
la rettifica con algoritmi sia delle geometrie raster che di quelle vettoriali
la capacità di generare, partendo dal modello tridimensionale del terreno, sia delle curve di livello che le aree di intervisibilità (viewshed analysis) anche con il metodo Fresnel, la comparazione tra modelli tridimensionali (inclusa la sottrazione), la triangolazione e la generazione della griglia 3D da punti tridimensionali.

Global Mapper è pienamente compatibile con le immagini a colori in alta risoluzione fornite da DigitalGlobe e col database TerraServer, che rende disponibili gratuitamente le immagini satellitari e le mappe topografiche degli Stati Uniti prodotti da USGS (la maggiore agenzia ufficiale per la cartografia civile degli Stati Uniti).

Le attività ripetitive sono assolte attraverso il linguaggio di scripting di Global Mapper, oppure attraverso la funzione di conversione in batch che può comprendere più file in un unico gruppo. Cartografie non riferite alla proiezione di un progetto specifico possono essere caricate in Global Mapper, ed istantaneamente riferite, e poi salvate, nella giusta proiezione.
I file di dati possono essere gestiti come livelli, per esempio un Modello Digitale di Elevazione (DEM) può essere caricato assieme ad una mappa topografica, ottenuta da una scansione, per creare una vista 3D di grande effetto.
L’immagine di una foto aerea digitale può essere sovrapposta sulla superficie del modello 3D insieme alle entità vettoriali per creare una vista complessiva tridimensionale molto realistica. I risultati possono essere stampati, l’area di lavoro può essere esportata in formato raster ad alta risoluzione per presentazioni o prospetti.

vai all’inizio della pagina

Specifiche

Global Mapper è il più potente compressore di dati cartografici esistente sul mercato mondiale.

“Global Mapper è compatibile con Windows 98, Windows NT, Windows 2000, Windows ME, Windows XP, Vista e 7 (ver. 32 e a 64 bit). È possibile eseguire Global Mapper anche su un computer Macintosh utilizzando emulatori come VirtualPC, Parallels, o Boot Camp e su Linux sotto WINE.”

La potente tecnologia di compressione, non consente a Global Mapper di operare in rete, ma solo di condividere, su file server, le cartografia di input e di output. Global Mapper infatti opera esclusivamente nella CPU del singolo PC su cui è installato senza generazione di traffico di input/output da disco e traffico di rete. Global Mapper è un applicazione Single User.

Global Mapper è un potente software cartografico a basso costo e di facile utilizzo, che converte reciprocamente, modifica, e stampa i più diffusi dataset raster, vettoriali e di dati altimetrici (vedi l’elenco dei formati supportati) applicando ad essi potenti funzioni GIS.

Global Mapper, attraverso il tasto destro del mouse, elenca in finestra all’utente solo tutti i comandi eseguibili contestualmente, evitando di esporre all’utente, continuamente, tutti i menù a tendina con tutti i possibili comandi dell’applicazione; cosa che semplifica enormemente l’utilizzo e la formazione da parte del personale.

Global Mapper digitalizza rapidamente elementi vettoriali, modifica elementi esistenti, salva i dataset ottenuti nel formato di esportazione prescelto (vedi l’elenco dei formati supportati).

Global Mapper calcola distanze, perimetri ed aree, fonde immagini raster, regola il contrasto, misura la quota, calcola la linea di vista per ottimizzare la precisione, rettifica le immagini, genera profili altimetrici, consente l’analisi di intervisibilità (viewshed analysis) partendo dai dati del modello tridimensionale.

Global Mapper georeferenzia, contemporaneamente, qualsiasi tipo di cartografia disponibile, raster, vettoriale, shape, dwg, etc… e trascodifica istantaneamente la proiezione cartografica in uso da un sistema di riferimento all’altro, ad esempio da Catasto a Gauss-Boaga o UTM e viceversa, consentendo l’esportazione del dataset ottenuto nel formato prescelto.

Global Mapper importa ed esporta dati altimetrici, raster e vettoriali in qualsiasi modalità essi siano già disponibili o richiesti (Riproiezione dei dati nei vari sistemi di riferimento cartografici).

Global Mapper importa velocemente immagini in file BMP, JPG, ECW, PNG, (Geo)TIFF etc., che possono essere rettificate intuitivamente e salvate in una nuova immagine totalmente georeferenziata.

Global Mapper effettua la triangolazione e la disposizione automatica in griglia (gridding) dei dataset di punti 3D, trasformando un set di campioni dati altimetrici (curve di livello, punti a quota, etc.) in un dataset 3D formato griglia.

Global Mapper genera curve di livello, da qualsiasi dataset 3D formato griglia, con l’intervallo di quota assegnato dall’utente.

Global Mapper dispone di un linguaggio di scripting integrato, che tra l’altro gli consente potenti funzionalità batch per semplificare le attività ripetitive.

Global Mapper è in grado di seguire qualsiasi dispositivo GPS collegato al computer su qualsiasi dataset caricato, di contrassegnare senza interruzioni i waypont e di registrare un tracklog, e di visualizzare i dati altimetrici in un ambiente tridimensionale quasi reale. Global Mapper, integrato con dispositivi portatili GPS diventa una economica ed efficace soluzione per la gestione delle squadre di rilevamento ed intervento sul territorio.

Global Mapper consente l’importazione immediata di coordinate (tracce e punti) rilevate con GPS e di esportare percorsi e punti di interesse in coordinate compatibili con tutti i navigatori.

Global Mapper georeferenzia e visualizza automaticamente le foto ottenute da fotocamere digitali dotate di GPS integrato grazie alla lettura dei GeoTag del nuovo formato JPEG.

Global Mapper calcola posizioni, quote, distanze, perimetri, aree, volumi delle entità, memorizzandoli come eventuali attributi degli oggetti vettoriali, coerentemente con la proiezione corrente.

Global Mapper ricerca entità vettoriali per nome, valore di attributi o per descrizione.

Global Mapper memorizza come attributo di oggetti i link a file prodotti con qualsiasi applicativo presente sul PC, come ad es. fotografie, documenti (Word, Excel, PowerPoint, Access, Acrobat, etc.) altri progetti Global Mapper o addirittura link di tipo URL per la visualizzazione di specifiche pagine Web.

Global Mapper crea e visualizza proiezioni 3D istantanee dell’area di interesse con possibilità di simulazioni di allagamento, ponti radio ed altro dei dati (Triangolazione e Gridding). Global Mapper consente l’immediato confronto tra modelli 3D di epoche diverse, ed effettua su essi operazioni di tipo booleano. Ad esempio calcola la quantità di terreno spostato da una frana.

I file di dati si possono caricare su livelli e georeferenziare, ad esempio dapprima un modello digitale di elevazione (DEM) e poi una carta topografica acquisita da scanner, ottenendo subito una vista tridimensionale della mappa. Ai due livelli di partenza si può aggiungere un ulteriore livello costituito dall’immagine digitale aerea, e, man mano, differenti profili vettoriali, costruendo progressivamente un grafico di elevato apporto informativo. Il risultato può essere stampato o esportato, ad esempio, in un’unica immagine raster ad alta risoluzione.

Global Mapper consente all’utente di estendere una completa e mirata informazione cartografica, tratta da quella residente nel sistema GIS istituzionale e da altre fonti, inclusi web server nazionali ed internazionali, generando un opportuno dataset idoneo, per un utilizzo settoriale, anche da parte di altre aree organizzative esterne sin qui escluse dall’utilizzo diretto dell’Informazione Geografica disponibile.

Global Mapper consente a ciascun utente (es. Comuni, Utilities, etc.) di scaricare, importare e gestire anche localmente le informazioni cartografiche di proprio interesse diretto, necessità spesso avvertita in caso di calamità naturali, es. terremoti o inondazioni, ed altri eventi che potrebbero limitare per lungo periodo l’accesso a banche dati remote per cadute di connessione o altri eventi informatici.

Global Mapper consente ad un Comune la fruizione delle informazioni cartografiche detenute generalmente esclusivamente dall’Ufficio Tecnico anche da parte di altri Uffici, es. Ufficio tributi per confronti tra dati fiscali ed aerofotogrammetrie, Uffici del Territorio, etc…

Global Mapper è un client attivo, oltre che viewer “ufficiale” dei dati DEM che, ad esempio, Digital Globe, Intermap, SRTM (N.A.S.A.) ed altri enti cartografici istituzionali mettono a disposizione in rete tramite servizio WMS gratuito oppure se a pagamento acquistabili tramite la ns. società. Global Mapper connettendosi ai suddetti server come client attivo consente di generare opportuni dataset informativi integrandoli con i propri.

Global Mapper visualizza istantaneamente file DRG adiacenti, tramite il clipping automatico (determinazione degli elementi cartografici che appartengono effettivamente alla visualizzazione) dei dataset delle raccolte di file DRG di USGS.

Global Mapper è già integrabile con una applicazione, totalmente Web, di gestione dei tematismi di area e di manutenzione di aree e risorse distribuite sul territorio gestito, applicazione che vede Global Mapper come suo naturale Web client.

vai all’inizio della pagina

Servizi e supporto

• Corsi di formazione generale in area GIS (Geographic Information System);

• Corsi di formazione mirati alle esigenze specifiche dell’utente;

• Elaborazioni cartografiche in qualsiasi formato digitale (shp, mif, dwg, dxf, tab, ecw, tiff, etc.);

• Trasformazione di coordinate e proiezioni cartografiche anche di tipo catastale;

• Mosaicature;

• Creazione di banche dati geografiche;

• Analisi territoriali;

• Rilievo Aerofotogrammetrico;

• Progetto Piano Regolatore Generale;

Recupero ed organizzazione delle informazioni;
Elaborazioni cartografiche in genere;
Digitalizzazione di PRG cartacei;
Sovrapposizioni tra PRG e cartografia catastale o altri supporti;
Disegno zonizzazioni, vincoli, fasce di rispetto, ecc.;
Analisi su volumetrie, saturazioni edilizie, aree di pertinenza, ecc.;
Trasformazione di cartografie GIS e CAD in vari formati ed estensioni;
Assistenza ed Help Software;

• Catasto Tavole della viabilità;

• Reti tecnologiche (gas, acquedotto, fognatura, rete elettrica, ecc.);

• Creazione di database geografici;

• Conversione formati cartografici;

• Affiancamento operativo;

• Assistenza ed help software.

Alcuni servizi sono resi disponibili tramite collaborazione con aziende dei settori di competenza.

vai all’inizio della pagina

Formati supportati

La lista seguente è relativa ai formati Raster, Altimetrici, Vettoriali e Web supportati da Global Mapper. Se il formato di interesse non è presente, contattare supporto@globalmapper.it

ADRG Files
Arc/Info ASCII Grid
Arc/Info Binary Grid
Arc/Info Export Format (E00)
ASPRS LIDAR LAS Files
ASRP (Arc Standard Raster Product) and USRP Files
ASTER DEM and L1A/L1B Imagery and MODIS imagery
AutoCAD DWG (DraWinG) File
AutoCAD DXF (Drawing Interchange File)
BigTIFF
BIL/BSQ/BIP/RAW Imagery
BSB Nautical Charts
BT (Binary Terrain) Elevation Grid Files
CADRG and CIB Files
Canada 3D Files
Canadian Digital Elevation Data (CDED)
CDF (GES Cartographic Data Format)
CompeGPS RTE, TRK, and WPT Formats
CXF (Italian Cadastral Format)
CMF/CML (Italian Cadastral Markup Language)
DBF (DBase III+) Files
Delft3D (LDB) Files
DeLorme Text Files
DHM – Swiss DEM Files
DMDF (Digital Map Data Format) Format
DTED (Digital Terrain Elevation Data) Format
EMF (Windows Enhanced Metafile) Format
Erdas GIS/LAN Files
ERDAS Imagine Image Format
ERMapper Compressed Wavelet (ECW) Format
ESRI Personal Geodatabase Format (MDB) Files
ESRI Shapefiles
Garmin PCX5 Format Waypoint (WPT), Route (RTE), and Track (TRK) Files
Geodas Grid (GRD98) Format
Geosoft Binary Grid Files
GIF Files
Global 2′ Elevation Data (ETOPO2)
Global 30-arc-second Digital Elevation Data (GTOPO30)
GLOBE (Global Land 1-km Base Elevation) Data
Global MapperL (Geography Markup Language) Format
GPS TrackMaker
GPX (GPS eXchange Format) Files
Gravsoft Grid Files
GXF (Geosoft ASCII Grid) Files
HF2/HFZ Files
Hypack Matrix Files
Idrisi Format
Intergraph COT Format
International Bathymetric Chart of the Arctic Ocean (IBCAO) Files
Japanese DEM (JDEM) Format
JPEG Image with Embedded EXIF Position Information
JPEG Image with World File
JPEG2000 Files
KML/KMZ Formats
Landsat 7A FAST Format
LizardTech MrSID Data
Lowrance SonarViewer Format
Lowrance USR
MagicMaps IKT Files
MapInfo MIF/MID and TAB/MAP Formats
MapTech Nautical Charts (PCX Format)
MapTech Topo Maps and Aerial Navigation Charts
Marplot MIE Files
MicroStation DGN Format
MPR/MPH (German Topo Map) Files
NIMA GNS (GeoNet Names Server) Format
NITF – National Imagery Transmission Format
NOAA DSDATA Geodetic Control, SDTS Format
NOAA TerrainBase Elevation Data
NOS/GEO Chart Files
NTF Grid/Contour Format
OCAD .OCD Files
OpenStreetMap (OSM) Files
OziExplorer Waypoint (WPT), Route (RTE), and Track (PLT) Files
PCX Files
PDS (Vicar) Files
PGlobal Mapper Grayscale Grid Format
PlatteRiver ASCII Digitizer Format
PLS-CADD XYZ Files
PNG Image with World File
Polish MP (cGPSMapper) Format
RIK (Swedish Topo Map) Files
S-57 Digital Chart Files
SEGP1/UKOOA Seismic Shotpoint Format
SMTKINGDOM Software Planimetric Polygon Format
SOSI Files
SRTM (Shuttle Radar Topography Mission)
STL Files
Surfer BLN Files
Surfer Grid (ASCII and Binary) Format Files
TAF (Italian Fiducial Points Archive)
Terragen Terrain Format
TerraScan .bin/.ts Format
TIGER/Line Files
TomTom OV2 Files
USGS Digital Elevation Model (DEM)
USGS Digital Elevation Model, GeoTIFF Format
USGS Digital Elevation Model, Spatial Data Transfer Standard Format (DEM/SDTS)
USGS Digital Line Graph, Optional Format (DLG-O)
USGS Digital Line Graph, Spatial Data Transfer Standard Format (DLG/SDTS)
USGS Digital Orthophoto Quads (DOQ), GeoTIFF Format
USGS Digital Orthophoto Quads (DOQ), JPG w/ Native Header Format
USGS Digital Orthophoto Quads (DOQ), Native USGS Format
USGS Digital Raster Graphic (DRG)
USGS Geographic Names Information System (GNIS)
USGSLand Use and Land Cover Data (LULC)
USGS National Elevation Dataset (NED) – ArcGrid, BIL, Grid Float Format
VPF (VMAP0, VMAP1, DNC) Files
Vulcan3D Triangulation (.00t) Files
WAsP .MAP Format
Zmap Plus Grid Fil

Global Mapper 21.0

Informazioni aggiuntive

Versione

Standard + Modulo Lidar, Standard

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Global Mapper 21.0”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su

Pin It on Pinterest